testata per la stampa della pagina
stato civile

In attesa dell'emanazione del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di cui all'articolo 1 O -comma 2- del D.P.R. n. 396/2000 che dovrÓ disciplinare le modalitÓ tecniche per la tenuta degli atti dello stato civile conservati negli archivi informatici, anche per l'anno 2018 dovranno essere utilizzati i registri cartacei (nascita, morte, matrimonio, cittadinanza, unioni civili) secondo le modalitÓ indicate nel decreto del Ministero dell'Interno del 27 febbraio 2001.

cfr. nota Prefettura UTG Avellino

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Prossimi corsi in programma: