testata per la stampa della pagina

Dal sito LINEA AMICA PA : Effettuare una istanza rivolta alla Pubblica Amministrazione oggi e' piu' semplice:

"tutte le istanze e le dichiarazioni rivolte alla PA o ai gestori o esercenti di pubblici servizi inviate per via telematica sono valide se effettuate secondo le modalitÓ previste dalla legge. Queste richieste sono equivalenti alle istanze e alle dichiarazioni sottoscritte dal richiedente, di fronte al dipendente addetto al procedimento, quando ricorra almeno uno dei seguenti presupposti:la richiesta Ŕ sottoscritta con firma digitale o la firma elettronica qualificata;l'autore Ŕ identificato dal sistema informatico grazie alla Carta d'IdentitÓ Elettronica (CIE) o alla Carta Nazionale dei Servizi (CNS);l'autore Ŕ identificato dal sistema informatico grazie agli strumenti di identificazione informatica appositamente predisposti dalle amministrazioni (es. accesso da portale con login e password);alle richieste sottoscritte dall'autore Ŕ allegata una copia (acquisita sotto forma di immagine) non autenticata di un documento di identitÓ valido;la richiesta Ŕ trasmessa dall'autore mediante la propria casella di PEC gratuita per il cittadino (postacertificat@) o una PEC acquistata sul mercato, che rispetta i requisiti fissati dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 27 settembre 2012"
I

 
 
 
 
 
Valentini Alessio.