testata per la stampa della pagina

 Agenda digitale, semplificazione, innovazione delle procedure nella Pubblica Amministrazione: sono solo alcuni dei temi di strettissima attualità che verranno affrontati al Palazzo dei Congressi di Montecatini Terme nel corso del 32° appuntamento annuale ANUSCA (Associazione Nazionale degli Ufficiali di Stato Civile, Anagrafe ed Elettorale), dal titolo "Decertificazione,innovazione, cambio di residenza in tempo reale: le nuove sfide dei servizi demografici".
Ad aprire i lavori nella mattinata del 27 Novembre sarà l'intervento del Presidente dell' Associazione, Paride Gullini, mentre le varie sessioni saranno poi presiedute da autorevoli rappresentanti del Ministero dell'Interno, come il Vice Capo Dipartimento Vicario Affari Interni e Territoriali, Prefetto Riccardo Ubaldi e il Direttore Centrale per i Servizi Demografici, Prefetto Giovanna Menghini.
ANUSCA, che conta sull'adesione di oltre 7.183 operatori demografici e di 4.262 Comuni (dati al 31/12/2011), da oltre trent'anni si occupa, in collaborazione con il Ministero dell'Interno, della formazione e dell'aggiornamento professionale degli operatori demografici di tutta Italia. 
L'appuntamento quest'anno è  a Montecatini Terme, città che ha ospitato il Convegno nazionale già nel 1990, anno del decimo anniversario dell'Associazione, con grande soddisfazione dei partecipanti, sia per la posizione geografica centrale, sia per la nota accoglienza della città termale.
I lavori del Convegno, che si svolgerà sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, saranno come sempre incentrati sull'analisi di tutte le più importanti novità legislative che hanno investito la Pubblica Amministrazione, e in particolare il mondo dei servizi demografici, come il cambio di residenza in tempo reale, l'Agenda Digitale e la decertificazione.
Come sempre, contemporaneamente ai lavori in sala plenaria, si svolgeranno numerose manifestazioni collaterali, volte ad approfondire temi specifici del 32° Convegno.

 
 
 
Valentini Alessio.