testata per la stampa della pagina
anagrafe




Il Ministero dell'Interno con propria circolare n. 20 del 4 marzo 2022 in merito ai dispositivi di sicurezza (certificato identificativo della postazione, smart-card e credenziali di accesso) forniti ai Comuni (Sindaci, Ufficiali di Anagrafe) per accedere alla banca dati ANPR ricorda che "la gestione e conservazione della smart-card è di esclusiva responsabilità dell'operatore cui è assegnata, mentre la gestione e la conservazione del certificato che identifica la postazione, memorizzato internamente ad essa, è di responsabilità di un dipendente del Comune appositamente individuato quale responsabile del certificato stesso".

I dispositivi sono personali e assolutamente non cedibili, i titolari sono tenuti a custodirli scrupolosamente e costantemente. L'Amministratore locale della sicurezza (ALS) dovrà cancellare tempestivamente le utenze relative Il personale non più abilitato ad accedere ad ANPR, per trasferimento, quiescenza, decesso, dimissioni o altro motivo, dovrà essere cancellato come indicato nella "Guida all'utilizzo della consolle di sicurezza".

Circolare Ministero dell'Interno DAIT n.20/2022
Guida sull'utilizzo della consolle di sicurezza ANPR

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Prossimi corsi in programma: