testata per la stampa della pagina
privacy

Semplificare le informative privacy usando il metodo Creative Commons ovvero "il sistema attraverso il quale il contenuto e il significato delle licenze per la fruizione di contenuti protetti dal diritto d'autore sono tradotti in simboli standard, universali, generabili automaticamente attraverso un'apposita piattaforma", Ŕ un obiettivo del Garante per rendere le informative pi¨ semplici e chiare e "permettere alle persone di acquisire maggiore consapevolezza sul contenuto delle informative riguardanti il trattamento dei loro dati personali". A tal fine , siglato dal Garante  un protocollo d'intesa che avvia la collaborazione con il Capitolo italiano di "Creative Commons" (CC), un'organizzazione internazionale senza scopo di lucro.
Fonte: sito Garante per la protezione dei dati personali 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Prossimi corsi in programma: