testata per la stampa della pagina

Osservatorio Italiano del Destination Wedding Tourism

 

Anusca diventa partner dell'Osservatorio

 
 
.
 
 

Una nuova partnership

 

Anusca è partner dell'Osservatorio Italiano del Destination Wedding Tourism che si pone l'obiettivo di analizzare in profondità il settore dei matrimoni di stranieri - non residenti - in Italia. Scopo dell'Osservatorio è contribuire a valorizzare il patrimonio di location matrimoniali dall'indubbio fascino e favorire lo sviluppo turistico delle varie realtà comunali.

A tale scopo l'Osservatorio ha avviato una serie di rilevazioni sull'intera filiera del wedding tourism in Italia e nei principali Paesi di provenienza di sposi all'estero; a tale complessa attività Anusca si affianca con questa rilevazione diretta sui Comuni italiani.

▼▲ Cliccando sul link sottostante o sull'immagine in alto si accederà a un breve Questionario online che invitiamo a compilare

* I dati che emergeranno dall'indagine saranno elaborati in forma aggregata, garantendo quindi ad ogni Comune il diritto alla privacy

 
 
 
 
 

L'Osservatorio: progetto e obiettivi

 
 

L'Osservatorio Italiano del Destination Wedding Tourism, i cui partner sono Anusca, JFC e Buy Wedding in Italy, vuole essere il principale strumento di conoscenza e monitoraggio costante del "fenomeno wedding" in tutti i suoi elementi di valore ed interesse, ponendosi quale obiettivo primario quello di fornire informazioni utili all'intero sistema nazionale.

In questa maniera l'intera filiera del wedding tourism, quindi anche le location comunali che si offrono a questo mercato sia nelle grandi città ricche di fascino internazionale unitamente a quelle dei piccoli borghi, avranno a disposizione informazioni e conoscenze altamente profilate su tutti i fattori, nonché gli elementi fenomenologici, economici, tendenziali e sociologici che condizionano il settore a livello nazionale ed internazionale.

La metodologia adottata non si limita alla pura analisi statistica, ma si sviluppa attraverso varie fasi di studio realizzate durante diversi periodi dell'anno. Infatti riteniamo che ciò che realmente serve a tutti coloro che si occupano di questa tematica sia un continuo monitoraggio durante tutto l'anno ed il confronto con il territorio, le indicazioni degli operatori, il mercato, il tour operating, i referenti, i giornalisti, le aziende di servizio, i wedding planner, gli stakeholders internazionali, etc.

 
 
 

 
 

Per questo motivo l'Osservatorio Italiano del Destination Wedding Tourism è costruito in base alle esigenze reali di conoscenza delle tematiche di interesse, in quanto:

 
 

analizza il prodotto turistico wedding e ne valuta le potenzialità di sviluppo sul mercato globale;

 
 

sonda il mercato per verificare costantemente il livello di appeal e di penetrazione commerciale delle offerte delle singole destinazioni, il loro valore sul mercato e l'interesse futuro;

 
 

segnala le novità più interessanti, location e destinazioni, che investono verso questo segmento;

 
 

propone l'intersecazione tra mercato e prodotto, indica i possibili investimenti di prodotto/servizi;

 
 

mantiene un contatto periodico e diretto con i più significativi stakeholders del settore;

 
 

fornisce indicazioni sull'andamento annuale fornendo la base statistica sviluppata sul rapporto diretto con gli stessi operatori;

 
 

sviluppa l'analisi in tutti gli ambiti di interesse per il segmento wedding: dalla ristorazione/catering alle location private e pubbliche, dal settore del wedding favors all'entertainment, dagli abiti da sposa al noleggio auto, etc.