testata per la stampa della pagina

Elezioni politiche 2018: gli adempimenti degli uffici comunali, anche in relazione alla nuova legge elettorale

 

Castel San Pietro Terme (BO) - 17/18 Gennaio 2018

Seminario di Studio

 
 

IL SISTEMA ELETTORALE PER LE ELEZIONI POLITICHE
- La nuova legge elettorale e le ricadute sull'organizzazione dell'Ufficio Elettorale
- Il corpo elettorale; gli elettori residenti all'estero e il voto per corrispondenza

GLI ADEMPIMENTI PREPARATORI
- Il calendario delle operazioni
- La costituzione dell'ufficio elettorale
- La revisione dinamica straordinaria delle liste elettorali
- Gli effetti delle nuove norme in materia di iscrizione anagrafica
- I compiti dei comuni per le candidature: autenticazione delle sottoscrizioni; rilascio dei certificati di iscrizione nelle liste elettorali
- Gli adempimenti del Sindaco e del Segretario Comunale in occasione delle consultazioni
- La propaganda elettorale
- La gestione degli elettori residenti all'estero
- La predisposizione e l'autenticazione delle liste da usare per la votazione

GLI UFFICI ELETTORALI DI SEZIONE
- Sedi, attrezzatura, vigilanza
- Composizione, costituzione, collegamenti con l'ufficio elettorale comunale
- Presidenti, scrutatori, segretari - nomina, sostituzione, compiti e responsabilitÓ
- Rappresentanti delle liste - designazione, requisiti, facoltÓ
- Le sezioni ospedaliere, i seggi speciali
- ValiditÓ delle operazioni

LE OPERAZIONI PRELIMINARI DELL'UFFICIO DI SEZIONE
- Controllo del materiale: liste degli elettori, schede per la votazione, verbali delle operazioni, tabelle di scrutinio, registri vari, bollo del seggio, manifesti, urne, serie di buste per la confezione dei plichi, ecc.
- Autenticazione delle schede di votazione

I VERBALI DELLE OPERAZIONI DELL'UFFICIO DI SEZIONE
- Compilazione da parte del Segretario, verifica dell'esattezza e completezza dei dati, firma dei componenti del seggio, allegati

LE OPERAZIONI DI VOTAZIONE
- Ammissione degli elettori alla votazione
- Il voto dei componenti di seggio, dei militari, dei detenuti, dei ricoverati in ospedali o case di cura
- Il voto degli elettori non deambulanti, il voto assistito, il voto a domicilio
- Gli altri casi speciali che possono verificarsi nel corso della votazione
- Le operazioni di riscontro al termine della votazione

LE OPERAZIONI DI SCRUTINIO
- Spoglio e registrazione dei voti
- Casi di nullitÓ - Schede bianche
- Voti contestati
- Operazioni di controllo dello spoglio
- Risultato degli scrutini

LA CHIUSURA DEI VERBALI E LA FORMAZIONE DEI PLICHI CON GLI ATTI DELLA VOTAZIONE

LE SANZIONI PREVISTE DAL TITOLO VII DEL D.P.R. 30 MARZO 1957, N. 361

 


 
 


 


 
 

Relatori:

FILIPPINI Stefano - Responsabile Servizio Elettorale, Comune di Milano
ZUCCOTTI Andrea - Direttore Servizi Civici, Comune di Milano