testata per la stampa della pagina

"Ma perchè debbo chiamarmi proprio così?" Nome e cognome, disciplina attuale, rapporto con la filiazione, cambiamento, prospettive future

 

Castel San Pietro Terme (BO) - 16/17/18 Maggio 2017

Seminario di Studio

 
 

· Introduzione generale sulla disciplina del nome e del cognome
· La scelta del nome a norma dell'art. 34 del dpr 396/2000
· I soggetti legittimati secondo il rapporto di filiazione
· La scelta di un nome vietato: le diverse ipotesi
· Il nome ridicolo o vergognoso
· Il rispetto delle volontą dei genitori
· La segnalazione al Procuratore della Repubblica
· L'eventuale contenzioso: non riguarda l'ufficiale di stato civile
· Il provvedimento finale e gli adempimenti conseguenti
· L'utilizzo dei segni diacritici

· L'art. 35 del dpr 396/2000 dopo la legge 219/2012
· La corrispondenza del nome al sesso
· Probabilitą di pił nomi e relativa certificazione
· L'art. 36 norma eccezionale
· Utilizzo del nome e discordanza con la certificazione
· Procedura per sanare contrasti sull'indicazione del nome
· La deroga alla norma eccezionale: la presentazione della documentazione
· Il patronimico e le possibili soluzioni
· Il cambiamento o l'aggiunta del nome: competenza prefettizia
· Conclusioni in merito alla disciplina del nome
· Omogeneitą e diversitą rispetto alla disciplina del cognome

· La disciplina del cognome
· Le sentenze della Corte Costituzionale fino alla n. 286/2016
· Il rapporto di filiazione elemento sostanziale nell'attribuzione del cognome
· Il cognome in caso di filiazione nel matrimonio
· La concorde volontą dei genitori
· Il cognome in caso di filiazione fuori dal matrimonio
· Le ipotesi possibili a seconda del riconoscimento di filiazione
· Procedure ed adempimenti dell'ufficiale di stato civile

· Il cognome a seguito di adozione
· La correzione del cognome ex art. 98 ed il rispetto delle generalitą originarie
· Variazioni di cognome d'ufficio in presenza di obblighi di legge
· Il cambiamento del cognome: legittimazione e presupposti
· Istanza di parte, decreto prefettizio, trascrizione ed annotazione
· Il cognome della donna maritata e la scelta del cognome nelle unioni civili

· Il cognome spettante a seguito dell'acquisto della cittadinanza italiana
· La direttiva ministeriale ed il possibile contenzioso con il cittadino
· La responsabilitą del cambiamento d'ufficio e le possibili soluzioni
· Il diritto al nome del cittadino straniero, secondo l'art. 24 della legge 218/1995
· La dichiarazione dei genitori al momento della denuncia di nascita
· Il cambiamento di cognome dello straniero e gli adempimenti conseguenti

 


 
 


 


 
 

Relatori:

BUGETTI Maria Novella - Universitą degli Studi di Milano
CALVIGIONI Renzo - Esperto ANUSCA
PIOLA Tiziana - Esperto ANUSCA