testata per la stampa della pagina
altro


Dal sito del Ministero dell'Interno si riporta la news su:" Progetto BUSSOLA
BUSSOLA Ŕ una piattaforma web per gestire e migliorare i rapporti con l'utenza dello Sportello Unico per l'Immigrazione (SUI) realizzata con finanziamento del F.E.I. (Fondo Europeo per l'Integrazione dei cittadini di Paesi terzi).
Il progetto Ŕ nato dalla necessitÓ del BackOffice del SUI di fissare in maniera agevole, e soprattutto pi¨ efficacie, gli appuntamenti con gli utenti dello sportello. Appuntamenti ad oggi vengono gestiti telefonicamente con grandi perdite di tempo sia per gli operatori del SUI che per gli utenti dello stesso. Quest'ultimi, in particolare, sono costretti a tentare ripetutamente di prendere la linea che risulta occupata da altri utenti che, a loro volta, stanno fissando l'appuntamento.
BUSSOLA, attraverso il portale web, consentirÓ agli utenti, o a chi per loro (patronati, sindacati, uff. comunali di assistenza), di autoconvocarsi fissando un appuntamento nei giorni e negli orari, compatibili con le loro esigenze, che il backoffice rende disponibili attraverso l'agenda elettronica. L'utente, o chi per lui, al primo accesso al portale finalizzato a fisare un appuntamento, dovrÓ registrarsi fornendo il cod. identificativo che gli viene rilasciato al momento in cui inizia una pratica al SUI (primo ingresso per lavoro, ricongiungimento familiare ecc.). Al termine della registrazione, che oltre al codice identificativo chiederÓ altri dati di verifica della pratica, l'utente riceverÓ un nome utente ed una password attraverso cui potrÓ accedere all'agenda elettronica e fissare un appuntamento.
L'applicativo prevede una serie di step che consentono al backoffice del SUI di gestire le varie tappe della pratica che, tramite altri appuntamenti e convocazioni, consentiranno il perfezionamento  della stessa.
BUSSOLA funziona nel contesto tecnologico del datacenter dell'Ufficio IV (Innovazione tecnologica per l'A.G.) del Dip.to per le Politiche del Personale dell'A.C. del Ministero dell'Interno."

 
 
 
 
 
Valentini Alessio.