testata per la stampa della pagina
legislazione

Dal sito del Ministero dell'Interno si riporta la new su:"
In occasione dell'entrata in vigore, ieri, della norma in base alla quale il rilascio della certificazione antimafia compete esclusivamente alle prefetture nei confronti di soggetti che abbiano rapporti contrattuali o di natura autorizzatoria con pubbliche amministrazioni, l'ufficio territoriale del governo di Firenze ricorda che sul proprio sito web, nella sezione 'Come fare per', 'Certificazione antimafia', sono on line i moduli per richiedere la documentazione.
Nella stessa sezione, inoltre, sono indicate, per ogni tipo di contratto (ad esempio, appalti di lavori pubblici o forniture di beni e servizi), le soglie economiche a partire dalle quali la certificazione antimafia Ŕ obbligatoria.
Le nuove disposizioni antimafia (decreto legislativo 15 novembre 2012, n.218, che introduce disposizioni integrative e correttive al Codice delle leggi antimafia e nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia) comportano anche l'aumento del numero di soggetti e operatori economici soggetti alle verifiche antimafia necessarie per il rilascio delle informative.
Tra questi ora ci sono anche i gruppi europei di interesse economico, i membri dei collegi sindacali di societÓ ed associazioni anche prive di personalitÓ giuridica, chi esercita poteri di amministrazione, rappresentanza o direzione dell'impresa per le societÓ costituite all'estero prive di sede secondaria con rappresentanza stabile in Italia, le societÓ concessionarie nel settore dei giochi pubblici."

 
 
 
Valentini Alessio.