testata per la stampa della pagina
altro

Dal sito del Ministero dell'Interno si riporta la new del 14/12/2011:" Scambio di dati on line tra i data base dei comuni della provincia di Campobasso e gli studi notarili, con semplificazione dei procedimenti e risparmio su tempi e costi per tutti.
Grazie all'iniziativa - promossa dal prefetto di Campobasso Stefano Trotta e dal presidente del Collegio Notarile dei Distretti Riuniti di Campobasso, Isernia e Larino - i notai potranno accedere direttamente alle informazioni necessarie per predisporre gli atti, i cittadini eviteranno di andare in comune per chiedere la documentazione richiesta dai notai e i comuni potranno acquisire in formato elettronico le convenzioni matrimoniali che oggi devono essere inviate in formato cartaceo.
Il progetto, che fa parte dell'iniziativa pi¨ ampia 'Ordini e Collegi professionali -Attori del territorio' lanciata dalla prefettura e dagli ordini professionali locali, ha giÓ avuto l'adesione di 3 comuni ma partirÓ solo dopo la stipula di un protocollo d'intesa. Per questo il prefetto lo sta promuovendo sul territorio invitando tutti i sindaci della provincia ad aderire."