testata per la stampa della pagina
elettorale

Dal sito della Presidenza del Cinsiglio dei MInistri si riporta la new del 20 Aprile 2011:"
Il Senato ha approvato con 133 voti favorevoli, 104 contrari e 14 astenuti l'emendamento 5.800 all'articolo 5 del decreto legge n.34/2011 in corso di esame parlamentare.

L'emendamento - presentato ieri 19 aprile - prevede l'abrogazione delle norme riguardanti il programma di localizzazione, realizzazione ed attivitÓ sul territorio nazionale di impianti nucleari. Nello specifico, vengono abrogate le norme relative al nucleare contenute nel decreto-legge n. 112 del 2008, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 133 del 2008; nella legge n. 99 del 2009; nel decreto legislativo n. 104 del 2010; nel decreto legislativo n. 31 del 2010 e nel decreto legislativo n. 41 del 2011.

Con l'emendamento viene affidato al Consiglio dei Ministri la definizione di una nuova Strategia energetica nazionale.

La Strategia terrÓ conto delle indicazioni stabilite dall'Ue e dai competenti organismi internazionali; e, prima di essere approvata definitivamente dal Consiglio dei Ministri, sarÓ sottoposta all'esame della conferenza Stato-Regioni e delle competenti Commissioni parlamentari.
Allegati
Testo emendamento  ".