testata per la stampa della pagina
altro

Dal sito del MInistero dell'Interno si riporta la new del 6/10/2010:"
L'Associazione nazionale ufficiali dello stato civile e anagrafe organizza al 4░ convegno regionale in Piemonte
"Famiglia multietnica e formazione degli atti, nuova carta delle autonomie, la P.A. digitale: quale evoluzione per i servizi demografici" Ŕ il convegno che si svolgerÓ il prossimo 8 ottobre ad Asti, presso la sala Pastrone del teatro Alfieri, organizzato dall'Associazione nazionale ufficiali dello stato civile e anagrafe (A.n.u.s.c.a), in occasione del 4░ convegno regionale del Piemonte.
I lavori saranno aperti dal prefetto di Asti Paola Picciafuochi, cui seguiranno gli interventi del sindaco di Asti Giorgio Galvagno e del presidente dell'A.n.u.s.c.a Paride Gulli.
I numerosi esperti ed i relatori svilupperanno le tematiche del convegno, con la previsione anche di una tavola rotonda e la possibilitÓ di esaminare e risolvere casi pratici.
Particolare attenzione sarÓ dedicata al processo di digitalizzazione delle procedure anagrafiche: il comune di Asti, com'Ŕ noto, Ŕ tra i primi enti locali ad utilizzare il timbro digitale nei servizi demografici, a seguito della sottoscrizione del protocollo d'intesa, siglato, nello scorso febbraio in prefettura, alla presenza sottosegretario Michelino Davico."