testata per la stampa della pagina
anagrafe

 Si riporta il parere del Ministero dell'Interno pubblicato  sul sito dello stesso in materia di "iscrizione di cittadino straniero detenuto"
" Domanda :  E' pervenuta a questo comune una richiesta d'iscrizione anagrafica di un cittadino straniero detenuto, privo del permesso di soggiorno. Considerato che tale cittadino deve scontare una pena detentiva, e quindi che il suo soggiorno ha natura obbligatoria, posso accogliere la suddetta istanza d'iscrizione ?
 Risposta :   L'iscrizione anagrafica del cittadino straniero Ŕ subordinata alla condizione della regolaritÓ del soggiorno, oltre a quella della dimora abituale. La situazione d'irregolaritÓ del cittadino detenuto non pu˛ ritenersi sanata per effetto del provvedimento sanzionatorio penale. Questo ultimo Ŕ rivolto alla tutela dell'interesse generale dello Stato a perseguire il responsabile di un reato ed ha una natura diversa da quella propria del provvedimento amministrativo di autorizzazione al soggiorno. Nel caso prospettato non si ritiene quindi che debba procedersi all'iscrizione anagrafica del cittadino straniero. Michela Lattarulo ( Dirigente Area Anagrafe Popolazione Residente)"
 
Per approfondimenti si richiama la precedente Circolare Ministero dell'interno - Dip. libertÓ civili e immigrazione 19/4/2005 prot.200502093-15100/4208 ad oggetto "Iscrizione anagrafica detenuto straniero" a cui si rimanda.