testata per la stampa della pagina

Corso di abilitazione per messi notificatori

 

Castel San Pietro Terme (BO) - 19/20/21 luglio 2022

Seminario di aggiornamento professionale

 
 

- La notifica:  definizione e funzione della notifica. Il quadro giuridico di riferimento.
- Il momento del perfezionamento della notifica all'estero.
- I soggetti "notificatori": messi comunali e/o notificatori. Le differenze nelle mansioni da svolgere e nella nomina: requisiti, funzioni e responsabilitą. La nomina per la notifica degli atti di accertamento dei tributi locali e delle entrate patrimoniali dei comuni. Il messo quale pubblico ufficiale e i doveri del messo notificatore.
- La notifica alle persone fisiche: concetti di residenza, dimora, domicilio, domiciliatario, domicilio fiscale e domicilio per le notifiche.
- La notifica "a mano": le modalitą secondo il Codice di Procedura Civile e la giurisprudenza.
- Il procedimento notificario "a mano" e a mezzo del servizio postale degli atti tributari.
- Il rifiuto della notifica: e se il destinatario cambia idea?
- Le funzioni della notifica nel procedimento tributario.
- La notifica agli "irreperibili": l'irreperibilitą assoluta e quella relativa. L' "irreperibilitą" del destinatario nella notifica degli atti tributari. Le pronunce costituzionali e giurisprudenziali.
- La notifica al domiciliatario: le modalitą.
- La notifica a mezzo del servizio postale dopo la Legge sulla concorrenza (2017) e la Legge di bilancio 2018: le nuove modalitą operative e l'entrata in vigore delle nuove disposizioni. I nuovi
modelli delle buste e dei moduli per le notifiche.
- Le novitą in materia di riscossione introdotte dalla Legge di Bilancio 2020.
- La notifica alle persone giuridiche: modalitą residuali dopo l'introduzione della PEC. Individuazione della sede legale, amministrativa ed "effettiva". La notifica a mani proprie al legale rappresentante nella sede sociale o nella sua residenza, la notifica a persona addetta all'ufficio e/o all'azienda. Le analogie con la notifica alle persone fisiche.
- La "chiusura" di una ditta/societą: quando si configura? Criteri di individuazione.
- La notificazione degli atti tributari agli eredi, ai non residenti ed ai soggetti AIRE.
- I vizi della notifica: l'irregolaritą, la nullitą, l'inesistenza e la sanatoria della notificazione. La rilevanza della nullitą.
- Gli strumenti della notifica virtuale: la firma digitale, la posta elettronica certificata (PEC), l'albo on-line.
- Le modalitą di notificazione degli atti tramite PEC: "il momento" del perfezionamento della notifica per il notificante e per il destinatario.
- L'obbligo della consultazione delle Banche dati pubbliche e l'Istituzione dell'Anagrafe Nazionale delle Persone Residenti (ANPR) e dell'Indice Nazionale degli Indirizzi (INI-PEC): il domicilio digitale del cittadino e l'obbligo di consultazione degli Indici.
- La "notifica" mediante pubblicazione all'albo on-line: modalitą, termini e scadenze.
- La responsabilitą del messo notificatore: penale, civile, amministrativa e disciplinare. La responsabilitą per danno erariale. L'eventualitą responsabilitą dell'Amministrazione Comunale.
- La notifica degli atti all'estero degli atti in materia civile e commerciali e amministrativi : differenze.
- Notifica di atti a persone residenti all'estero:  in caso d'indirizzo conosciuto e sconosciuto.
- La notifica di atti a cittadini italiani residenti all'estero:  la notifica ex art. 151 CPC ed alle persone iscritte in AIRE.
- Le funzioni delle rappresentanze diplomatiche italiane in materia di notifica degli atti all'estero.
- Le convenzioni internazionale del L'Aja e di Strasburgo e gli accordi internazionali reciproci.
- Le pronunce giurisprudenziali in materia di notifiche all'estero.
- Le notifiche ai defunti: la notifica prima del decesso e dopo il decesso. La problematica relativa agli eredi ed alle regole civilistiche in materia di ereditą.
- Le notifiche a soggetti carcerati e simili (arresti domiciliari etc.)
- Le notifiche nelle case di riposo: residenza e non residenza.
- Il procedimento notificatorio e la privacy dopo l'entrata in vigore del Regolamento Ue 679/16 e del D.lg. 101/18.

 
 
 
 
 
 

Relatore:

PAOLI Stefano - Esperto ANUSCA