testata per la stampa della pagina
anagrafe

La Carta di IdentitÓ Elettronica (CIE) pu˛ essere utilizzata come dispositivo di firma elettronica avanzata (FEA) per firmare documenti elettronici (in  file di diverse  estensione  quali pdf, .jpg, .png...ecc.). Le firme consentite:
- "PAdES" - se si intende produrre un file PDF firmato digitalmente;
- "CAdES" - per tutte le altre tipologie di file.
"Per firmare un file con la Carta di IdentitÓ Elettronica occorre esserne materialmente in possesso (modalitÓ di firma "in locale"), e conoscere il PIN. Attualmente sono disponibili due modalitÓ di firma:"Desktop" - la firma elettronica avviene tramite un  computer collegato a un lettore di smart card contactless per la lettura della CIE, su cui deve essere installato il "Software CIE". La verifica della firma elettronica nella modalitÓ Desktop pu˛ essere effettuata con l'app "CieID";"Mobile" - la firma elettronica avviene tramite uno smartphone dotato di interfaccia NFC su cui deve essere installata l'app "CieSign" (disponibile su Google Play e App Store) che permette anche di effettuare la verifica della firma elettronica.Il documento firmato elettronicamente con CIE potrÓ essere facilmente condiviso tramite e-mail, WhatsApp e altre app di messaggistica.La firma con CIE Ŕ regolamentata dalla normativa italiana e riconosciuta dalle Pubbliche Amministrazioni che ne consentono l'uso.
Per scoprire come firmare digitalmente con la CIE guarda il Tutorial CieSign".
Fonte: portale Ministero dell'Interno -  CIE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Prossimi corsi in programma: