testata per la stampa della pagina
anagrafe




Art. 30 rubricato "Misure di semplificazione in materia anagrafica" del DECRETO-LEGGE 16 luglio 2020, n. 76 recante "Misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale" recita:

"1. All'articolo 62 del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, sono apportate le seguenti modificazioni:
a) al comma 3:
1) al terzo periodo, la parola "esclusivamente" Ŕ soppressa;
2) dopo il terzo periodo Ŕ inserito il seguente: "La certificazione dei dati anagrafici in modalitÓ telematica Ŕ assicurata dal Ministero dell'Interno tramite l'ANPR mediante l'emissione di documenti digitali muniti di sigillo elettronico qualificato, ai sensi del Regolamento (UE) n. 910/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 luglio 2014.";

3) Ŕ aggiunto, in fine, il seguente periodo: L'ANPR attribuisce a ciascun cittadino un codice identificativo univoco per garantire la circolaritÓ anagrafica e l'interoperabilitÓ con le altre banche dati delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di servizi pubblici di cui all'articolo 2, comma 2, lettere a) e b).";

b) dopo il comma 6, Ŕ aggiunto il seguente: "6-bis. In relazione ai servizi resi disponibili dall'ANPR alle pubbliche amministrazioni e agli organismi che erogano pubblici servizi in base alle previsioni del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 10 novembre 2014, n. 194, con uno o pi¨ decreti del Ministro dell'interno, d'intesa con il Ministro per l'innovazione tecnologica e la digitalizzazione e il Ministro per la pubblica amministrazione, sentito il Garante per la protezione dei dati personali e l'Agenzia per l'Italia digitale, sono assicurati l'adeguamento e l'evoluzione delle caratteristiche tecniche della piattaforma di funzionamento dell'ANPR".

2. Al decreto del Presidente della Repubblica 30 maggio 1989, n. 223, sono apportate le seguenti modificazioni:
a) all'articolo 13, comma 3, Ŕ aggiunto, in fine, il seguente periodo: "Le dichiarazioni di cui al secondo periodo del comma 2 sono rese anche in modalitÓ telematica attraverso i servizi resi disponibili dall'ANPR.";

b) all'articolo 33, comma 2, Ŕ aggiunto, in fine, il seguente periodo: "Il rilascio di certificati anagrafici in modalitÓ telematica Ŕ effettuato mediante i servizi dell'ANPR con le modalitÓ indicate nell'articolo 62, comma 3, del decreto legislativo 7 marzo 2005 n. 82.";

c) all'articolo 35, comma 1, sono aggiunte, in fine, le seguenti parole: "sostituita dal sigillo elettronico qualificato, ai sensi del Regolamento (UE) n. 910/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 luglio 2014, nelle certificazioni rilasciate in modalitÓ telematica mediante i servizi dell'ANPR".

3. L'attuazione delle disposizioni di cui al presente articolo Ŕ operata con le risorse stanziate nello stato di previsione del Ministero dell'interno per la realizzazione della piattaforma ANPR".

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Prossimi corsi in programma: