testata per la stampa della pagina
stato civile

In vigore dal 19 marzo 2020 la LEGGE
10 febbraio 2020 n. 10
  recante "
Norme
in materia di disposizione del proprio corpo e dei tessuti post
mortem a fini di studio, di formazione e di ricerca scientifica" (pubblicata sulla GU
n.55 del 4-3-2020) che  disciplina le modalitÓ per rendere la dichiarazione di consenso alla donazione post mortem del proprio corpo o dei tessuti, la quale deve essere redatta  nelle forme previste come per le dichiarazioni anticipate di trattamento (DAT) ovvero  per atto pubblico o per scrittura privata autenticata o per scrittura privata consegnata alla Asl di appartenenza a cui spetta il compito di conservarla e di trasmetterla telematicamente alla Banca dati DAT. Come per le DAT,, la revoca al consenso  pu˛ essere effettuata in qualsiasi momento e con le medesime modalitÓ. Nella dichiarazione di consenso alla donazione post mortem deve essere obbligatoriamente indicato un fiduciario (facoltativamente anche un sostituto del fiduciario) a cui spetta l'onere di comunicare al medico che accerta il decesso l'esistenza del consenso. 
Dopo il decesso e la dichiarazione di morte, il corpo del defunto deve restare all'obitorio almeno ventiquattro ore prima di essere destinato allo studio, alla formazione e alla ricerca scientifica.
Per la  la definizione delle norme attuative, l'art. 8 citata legge demanda  ad un apposito regolamento da emanarsi entro tre mesi dalla data di entrata  in vigore del provvedimento, con il quale  si provvede a:
stabilire le modalitÓ e i tempi della gestione delle salme (comunque non superiori a 12 mesi) e prevedere che si proceda alla sepoltura dei corpi di cui non sia stata richiesta la restituzione;
definire le modalitÓ di comunicazione tra i centri di riferimento e l'ufficiale di stato civile;
stabilire le cause di esclusione di utilizzo dei corpi;prevedere disposizioni di raccordo con l'ordinamento dello stato civile dpr n.396/2000;
definire la disciplina delle iniziative di informazione (di cui all'articolo 2, comma 2).


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Prossimi corsi in programma: