testata per la stampa della pagina

L'evento morte nello stato civile e nei servizi necroscopici, cimiteriali e di polizia mortuaria

 

Grottaferrata (RM) - 1/2/3 Aprile 2020

Seminario di Studio

 
 

L'EVENTO MORTE NELLO STATO CIVILE - 1a PARTE
- Le norme di riferimento per l'evento morte - Codice civile e Regolamento di Stato Civile D.P.R. 396/2000
- Le istruzioni ministeriali - D.M. 27 febbraio 2001, circolari MIACEL n. 2/2001 e 9/2001, D.M. 5/4/2002
- L'organizzazione dei registri di morte
- La dichiarazione di morte per i decessi presso l'abitazione, la struttura collettiva, in luogo pubblico
- I contenuti dell'atto di morte
- I tempi della dichiarazione di morte
- Il luogo della dichiarazione di morte
- Eventuali incongruenze o incompletezza dei dati: come comportarsi
- Le rettifiche di cui all'art. 98 del R.S.C.
- L'attivitą necroscopica e l'osservazione del cadavere
- Il trasferimento della salma nei periodo di osservazione
- La dichiarazione di morte ex art. 77 e l'intervento dell'autoritą giudiziaria - Le circolari ministeriali 33/2004, 42/2004 e 30/2007
- La denuncia della causa di morte
- L'autorizzazione all'inumazione/tumulazione

L'EVENTO MORTE NELLO STATO CIVILE - 2a PARTE
- La morte in aeromobile, in nave e in treno
- La morte dello straniero
- Cadavere irreperibile o irriconoscibile
- La segnalazione delle ipotesi di reato
- Il rinvenimento di cadavere, di resti o di ossa
- Inumazione, tumulazione e cremazione senza autorizzazione
- Le comunicazioni di morte
- Le annotazioni di morte
- La trascrizione degli atti di morte
- Le trascrizioni di morte dall'estero
- La morte presunta
- Il riscontro diagnostico e il rilascio di cadaveri a scopo di studio
- Atto di morte omesso o tardivo: esiste l'ipotesi?
- La certificazione di morte

CREMAZIONE E DESTINAZIONE DELLE CENERI
- La cremazione nelle norme statali e regionali
- Cremazione di cadavere: competenze
- La manifestazione di volontą alla cremazione
- Cremazione di resti mortali
- Cremazione di parti anatomiche, feti e prodotti abortivi
- La cremazione di cadavere di deceduto all'estero
- Dispersione delle ceneri: competenze ed autorizzazioni
- La dispersione in natura, in aree private e nell'apposita area cimiteriale
- La manifestazione di volontą della dispersione e all'affidamento
- Affidamento dell'urna cineraria: competenze ed autorizzazioni
- Espatrio e rimpatrio dell'urna cineraria

IL TRASPORTO FUNEBRE
- Il trasporto funebre nella normativa statale e regionale
- Il trasporto di salma a cassa aperta - autorizzazioni e modalitą
- Il trasporto di cadavere - competenze al rilascio dell'autorizzazione
- Il regime fiscale delle autorizzazioni al trasporto funebre
- Il trasporto di cadavere - il ruolo dell'incaricato al trasporto e dell'impresa funebre
- Il confezionamento del feretro, il verbale di chiusura feretro: modalitą, competenze e sigilli
- I limiti di responsabilitą dell'incaricato al trasporto e degli operatori funebri, la consegna agli addetti cimiteriali
- Trasporto da e per l'estero tra i Paesi aderenti alla convenzione di Berlino
- Passaporto mortuario
- Trasporto da e verso Paesi non aderenti alla convenzione di Berlino. Autorizzazioni, traduzioni e legalizzazioni
- Trasporto di resti mortali, ceneri e ossa
- L'esercizio dell'attivitą funebre da parte delle I.O.F.

IL TRATTAMENTO DI CADAVERE
- Le operazioni di inumazione e tumulazione
- Esumazione ordinaria e straordinaria, programmazione, rapporti coi parenti
- Estumulazione ordinaria e straordinaria
- I possibili trattamenti dei resti mortali, delle ossa e delle ceneri
- Ossario comune e cinerario comune
- La dispersione delle ceneri nel giardino delle rimembranze
- Il seppellimento dei feti e prodotti abortivi, delle parti anatomiche riconoscibili
- Il regolamento comunale dei servizi funebri, necroscopici, cimiteriali e di polizia mortuaria

IL CIMITERO
- Il regolamento comunale e la gestione del cimitero
- Deposito di osservazione, obitorio, camere mortuarie
- Loculi, colombari, sepolture multiple
- I loculi areati
- Le concessioni cimiteriali
- Subentri
- Decadenza, rinuncia, revoca, estinzione
- Sepolcri privati e sepolture privilegiate
- La tenuta dei registri cimiteriali
- La pianificazione cimiteriale
- La casa funeraria e la sala del commiato

 


 
 


 


 
 

Relatori:

CAPEZZALI Lorella - Esperto ANUSCA
PELIZZARO Graziano - Esperto ANUSCA