testata per la stampa della pagina

39° Convegno Nazionale ANUSCA

 

Abano Terme (PD), 2/6 Dicembre 2019

 
 
 

GIOVED╠ 5 DICEMBRE 2019 - 2¬ SESSIONE

 
 
 
 

La gestione anagrafica dei migranti: il punto a un anno dai Decreti Sicurezza


Il giovedý pomeriggio (sessione coordinata da Romano Minardi) Ŕ stato all'insegna di un tema rilevante non solo per i risvolti del dibattito politico e sociale, ma anche rispetto agli adempimenti demandati agli uffici demografici. Parliamo della gestione anagrafica dei migranti.

Alla luce di ci˛, ANUSCA ha ritenuto opportuno dedicare uno spazio di approfondimento di ampio respiro con una tavola rotonda che raccogliesse le voci non soltanto di esperti della materia, ma anche di rappresentanti di altre realtÓ coinvolte nel fenomeno migratorio.
Hanno partecipato alla tavola rotonda, oltre a Romano Minardi, anche gli esperti ANUSCA Andrea Antognoni, Gilberto Guerriero e Liliana Palmieri. Inoltre hanno curato un intervento Antonio Mumolo Presidente dell'Associazione "Avvocato di Strada" e Federico Tsucalas in rappresentanza dell'UNCHR - l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati.

Il pomeriggio ha visto concludersi anche l'agenda delle manifestazioni collaterali con altre interessanti e seguite proposte: i rappresentanti del Comune di Padova (Orietta Coppola, Alberto Cor˛ e Samantha Rigato) hanno illustrato l'esperienza del subentro in ANPR in un workshop curato dalla GPI. E ancora, Patrizia Dolcimele e Rosalia Messina, sempre sul tema di ANPR hanno approfondito la gestione della scheda soggetto, quindi mutazioni, risoluzione degli eventuali disallineamenti con l'Agenzia delle Entrate, rettifica ed eliminazione dei dati. Infine, gli operatori del Comune di Lissone, Antonia De Luca, Gabriele Rivolta e Alessandro Villani, hanno condotto un focus sulle autentiche di firma.