testata per la stampa della pagina
stato civile




Legittimo il divieto di accedere alla procreazione medicalmente assistita nei confronti delle coppie dello stesso sesso. Lo ha stabilito la Corte costituzionale con la sentenza 221, depositata in data 23/10/2019.

Cfr.  sito Corte costituzionale -
Sentenza Corte Costituzionale  n. 221/2019 del 18/06/2019 depositata il 23/10/2019
Udienza Pubblica del 18/06/2019, Presidente: LATTANZI, Redattore: MODUGNO

Oggetto: Procreazione medicalmente assistita - FinalitÓ - Accesso alle tecniche - Esclusione di coppie composte da soggetti dello stesso sesso - Previsione di sanzioni nei confronti di chi [strutture sanitarie o esercenti la professione sanitaria] consente a coppie composte da soggetti dello stesso sesso l'accesso alle tecniche.
Dispositivo: non fondatezza.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Prossimi corsi in programma: