testata per la stampa della pagina
anagrafe




Completata la fase di sperimentazione di emissione della carta di identitÓ elettronica presso le sedi consolari di Vienna, Nizza e Atene, saranno attivate in modo progressivo le restanti 53 sedi consolari europee. Il procedimento per il rilascio della CIE da parte degli uffici consolari Ŕ analogo a quello previsto per il rilascio del documento alle persone residenti in Italia e presuppone verifiche sui dati anagrafici e sul codice fiscale del richiedente. Con apposita circolare n. 11 emanata in data 16 ottobre 2019 il Ministero dell'Interno fornisce i chiarimenti sulle modalitÓ operative di rilascio del predetto documento da parte degli Uffici Consolari, in particolare:

- il Comune di iscrizione AIRE dovrÓ effettuare, ove richiesto, i controlli sui dati del cittadino iscritto AIRE e fornire il nulla osta al rilascio al Consolato richiedente, seguendo le istruzioni operative contenute nell'allegato tecnico alla citata circolare.
- A tal fine e per accelerare le operazioni di verifica anagrafica, il Ministero del'Interno ha implementato in ANPR nuovi servizi per i Consolati che consentono agli operatori di scambiare in via telematica le comunicazioni con i Comuni di iscrizione AIRE dei cittadini richiedenti transitati e non transitati nell'Anagrafe nazionale. Come precisa il Ministero dell'Interno "l'effettiva disponibilitÓ dell'accesso all'ANPR da parte dei comuni risulta tanto pi¨ necessaria per l'emissione della CIE richiesta all'estero. Con circolare n.4/2019 sono state fornite le istruzioni per acquisire gli strumenti di sicurezza (smart card e certificato di postazione) che consentono agli operatori dei comuni non ancora transitati di accedere ai servizi ANPR."

Con la citata circolare n.11/2019 il Ministero dell'Interno invita i Comuni che non hanno ancora effettuato il censimento operatori o che non hanno ancora ricevuto gli strumenti di sicurezza di procedere tempestivamente con gli adempimenti giÓ dettati con la citata circolare n.4/2019.

- cfr. Circolare n.11/2019 e allegato istruzioni tecniche di emissione CIE

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Prossimi corsi in programma: