testata per la stampa della pagina
stato civile




Si riporta il comunicato stampa pubblicato in data 27 maggio 2019 sul sito del Consolato Generale d'Italia in Buenos Aires concernente gli atti di stato civile formati in Argentina:

"Si comunica che a partire da lunedý 3 giugno, questo Consolato Generale accetterÓ gli atti di stato civile con firma digitale emessi dagli uffici del registro civil senza necessitÓ di ulteriori formalitß di apostille o legalizzazione. Rimane naturalmente fermo l'obbligo di far apostillare tutti gli atti che non siano di stato civile (es. sentenze, certificato di precedenti penali etc.) per i quali la legge italiana prevede tale formalitÓ amministrativa".

cfr. anche il sito del Consolato Generale d'Italia in Bahia Blanca

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Prossimi corsi in programma: