testata per la stampa della pagina
stato civile




Emanata dal Ministero dell'Interno in data 11 giugno 2019 la circolare n.7 con la quale vengono forniti i chiarimenti in merito:

- alle procedure adottate dalle autoritÓ di Taiwan in materia di registrazione delle nascite che si verificano in quel Paese;
- ai requisiti formali e sostanziali necessari per la trascrizione in Italia di tali atti.

Le nascite avvenute a Taiwan sono ordinate in quattro fattispecie:

- nascite da coppie miste (ITALIANO-TAIWANESE) coniugate. Il certificato di nascita in lingua inglese "Household Registration Transcript" emesso dal Comune taiwanese pu˛ essere trascritto nei pubblici registri italiani in quanto risultano presenti i requisiti, sia formali sia sostanziali, dell'atto di nascita;

- nascite da coppie miste (MADRE TAIWANESE, PADRE ITALIANO) non coniugate. L'atto di stato civile dell'Household Registration Transcript pu˛ essere trascritto nei pubblici registri italiani a condizione che l'atto sia corredato dell'annotazione dell'avvenuto riconoscimento da parte del genitore italiano;

- nascite da coppie miste non coniugate (MADRE ITALIANA, PADRE TAIWANESE). Come precisato dalla circolare "se il padre cittadino taiwanese effettua il riconoscimento di fronte alle autoritÓ locali - previo assenso da parte della madre, oppure se ci˛ avvenga in presenza di entrambi i genitori, secondo l'ordinamento locale il neonato viene iscritto nel registro di famiglia del padre presso il Comune che rilascerÓ l'Household Registration Transcript completo dei nomi della madre e del padre. Al momento della registrazione, alla madre viene attribuito un nome cinese. Nell'ipotesi che manchi il riconoscimento da parte del padre taiwanese, la nascita di norma non viene registrata presso il Comune locale e quindi l'unico documento che attesta la nascita Ŕ il certificato rilasciato dalla struttura sanitaria, in lingua inglese.
In questa ultima ipotesi, l'Ufficio italiano di rappresentanza a Taipei forma l'atto di nascita, riportandovi le sole generalitÓ della madre italiana che fa la dichiarazione di nascita e lo trasmette al Comune italiano per la sua trascrizione nei registri di stato civile;

- nascite da genitori entrambi stranieri coniugate e non coniugate. Per i figli nati a Taiwan da genitori entrambi stranieri, le autoritÓ locali rilasciano  solo certificato di nascita in lingua inglese ed il nato non viene iscritto nel registro del Comune. Nel caso in cui uno dei genitori "stranieri' sia italiano, in mancanza della registrazione della nascita e dell'Household Registration Transcript, l'Ufficio italiano di rappresentanza a Taipei forma l'atto di nascita per la sua trasmissione al Comune italiano al fine della  trascrizione, unitamente all'eventuale dichiarazione di riconoscimento effettuata presso il predetto Ufficio dai genitori non coniugati.

Per approfondimenti si rimanda alla citata circolare n.7/2019.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Prossimi corsi in programma: