testata per la stampa della pagina
elettorale




I cittadini italiani residenti nei Paesi UE iscritti AIRE possono scegliere di votare per i rappresentanti del Paese dove risiedono oppure, in alternativa, per i rappresentanti italiani. Negli altri Paesi UE si vota il 24 e 25 maggio 2019; in alternativa al voto all'estero, coloro che  intendono votare in Italia possono farlo domenica 26 maggio 2019 presso il proprio Comune di iscrizione AIRE a condizione che:

- comunicano questa intenzione al Sindaco del Comune di iscrizione AIRE entro il 25 maggio 2019 e 
- presentino il certificato elettorale ricevuto per votare all'estero.

Nessuno pu˛ votare pi¨ di una volta nel corso delle stesse elezioni e chi esercita il doppio voto Ŕ penalmente perseguibile:

- chi vota per i candidati al Parlamento Europeo per il Paese di residenza non potrÓ votare anche per quelli italiani, e viceversa;
- chi vota per i candidati italiani presso le sezioni elettorali istituite all'estero dagli Uffici diplomatico-consolari non potrÓ farlo anche presso le sezioni elettorali in Italia, e viceversa.

- La guida del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale - Elezioni Europee 2019 - Il voto all'estero

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Prossimi corsi in programma: